Diana

La mia storia..... non saprei darle un nome, non è una NDE...però mi ha segnato per tutta la vita....

Avevo circa 11 o 12 anni. Sono andata in chiesa con mia madre, per benedire le uova di pasqua colorate. All'epoca non sapevo di essere allergica alla sostanza del fumo che era presente in chiesa (non saprei di preciso cosa bruciava il prete per motivi della religione), quindi, mi sono sentita male, al punto che sono svenuta. Ma quella unica volta mi sono sentita.... sospesa nello spazio senza tempo, senza sofferenze, sentivo solo tranquillità, armonia, felicità, indescrivibile, stavo bene. Avevo la sensazione di non sentire caldo e non sentire freddo. Percepivo la luce in vicinanza ma non la vedevo, ero circondata dal buio. In tutta quella armonia galattica, io ero io, ma senza le mani, i piedi...senza corpo...poi ho sentito un forte dolore al braccio sinistro e sono tornata nel mondo pieno di rumori ed emozioni.

Mi hanno preso per il braccio mentre cadevo per terra, dopo essere svenuta….

Quindi tutto questo l'ho vissuto in una frazione del secondo? Si e No. Là il tempo non esiste. Per me il tempo sembrava lungo e corto nello stesso tempo.Oggi ho 36 anni e non riesco a dimenticare questa esperienza vissuta…. Da quel giorno non ho paura della morte… e so che la morte mi porterà in questa dimensione che ho vissuto, indimenticabile. Si, non ero morta nemmeno per un attimo, e mi domando, perché io ho potuto vivere questa esperienza?

Chiedo scusa per i miei errori, l'italiano non è la mia madre lingua.

Info

NDE Italia vuole essere una risorsa in Italiano su un argomento molto discusso e diffuso nel resto del moldo

Contatti

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.