Bella 1975

Mi sono trovata istantaneamente in un luogo assolutamente reale, non esistono termini per esprimere tutte le cose viste e sentite, sapevo tutto, il perché della vita, del dolore, tutto dimenticato probabilmente perché il cervello umano non può contenere una tale mole di nozioni, sotto questo punto di vista il dimenticare è una forma di salvaguardia.

Il corpo in cui mi trovavo era molto simile al corpo umano, ma incredibilmente potente.

Il ritorno è stato terribile, come se mi avessero chiusa in una scatoletta, ho pianto per ore.

Poi per qualche tempo ero euforica, volevo raccontare a tutti che la morte non esiste, al contrario è una cosa meravigliosa, mi guardavano tutti come una pazza.

Non ho parlato più con nessuno per decenni, mi sono limitata a leggere tutto quello che riuscivo a trovare sui libri e ho scoperto che non è una cosa solo mia .... Bellissimo 

Info

NDE Italia vuole essere una risorsa in Italiano su un argomento molto discusso e diffuso nel resto del moldo

Contatti

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.