La prima NDE documentata nei tempi moderni risale al XVIII secolo

L'autore è Pierre-Jean du Monchaux (1733–1766), un medico militare del nord della Francia che descrive l’esperienza nel suo libro "Anecdotes de médecine”.

"Sir LC, uno dei più famosi farmacisti di Parigi ha avuto in Italia, 25 anni fa, una febbre maligna, ed è stato curato da medici e chirurghi francesi, e ha subito molti salassi di sangue. Dopo l'ultima flebotomia – che è stata molto importante – ha avuto una sincope ed è stato privo di sensi per così tanto tempo che gli assistenti erano particolarmente preoccupati. Riferì che dopo aver perso tutte le sensazioni esterne, vide una luce così pura ed estrema che credette di essere in Cielo (letteralmente: nel Regno dei Beati). Ricordava molto bene questa sensazione e affermò che mai in tutta la sua vita aveva avuto un momento più bello.”

Info

NDE Italia vuole essere una risorsa in Italiano su un argomento molto discusso e diffuso nel resto del moldo

Contatti

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.